Salta al contenuto Passa al piè di pagina

Formazione Formatori 1

Il primo unico percorso formativo in Italia che insegna ai professionisti che gestiscono patrimoni come tutelare il capitale umano e come ottimizzare la pensione dei propri clienti. L’analista previdenziale si occupa di proteggere il futuro del proprio cliente e della sua famiglia. Un percorso che aggiunge professionalità alla propria attività da gestore di relazione con i clienti.

Accademia Previdenza

Programma del Corso

Di seguito una breve descrizione degli argomenti trattati nel corso:

Descrizione

Lo scenario nel mercato della previdenza è incredibilmente vasto e in continua crescita. Secondo l’OCSE, entro il 2050, il 74% delle persone avrà un’età pari o superiore a 65 anni. La pensione e la protezione del capitale umano è un tema che preoccupa tutti e che ha bisogno di soluzioni concrete. Le persone cercano un professionista con elevate competenze che possa indirizzarli verso una sicurezza economica e un futuro sereno quando smetteranno di lavorare. 

L’analista previdenziale è il professionista capace di leggere il passato previdenziale delle persone, comprende il loro presente ossia la situazione in cui si trovano e pianifica al meglio il loro futuro economico. Ma il lavoro dell’analista previdenziale non finisce con cliente in pensione, anzi inizia con lui una nuova fase in cui si cerca di ottimizzare il capitale pensionistico e il reddito. 

Il percorso formativo di 1° livello è suddiviso in 5 moduli formativi in modalità streaming (ma rivedibili in qualsiasi momento) che permettono al corsista di poter disporre competenze professionali per:

  • Conoscere le principali norme in materia previdenziale
  • analizzare la posizione pensionistica e previdenziale di una persona
  • leggere l’estratto conto contributivo
  • svolgere un check up previdenziale 
  • Individuare i rischi che possono intaccare la persona, la famiglia e la pensione
  • Trovare le soluzioni previdenziali per ottimizzare il futuro economico 
  • Affiancare i clienti nel post pensionamento 
Informazioni generali sul percorso 1° livello
  • Moduli: 5
  • Ore totali: 20 
  • Giornate: 30 aprile, 8 maggio, 21 maggio, 24 maggio, 29 maggio 2024
  • Orari: 9:30 13.30
  • Modalità: Streaming (rivedibili su piattaforma e-learning 24 h e 7 giorni su 7)
  • Docenti: Adelmo Mattioli, Buro Paolo, Marco Dalia, Donatella Tocci, Andrea Enrico Milesio

Lezione 1 | 30 Aprile 2024

Dalla conoscenza delle norme alle soluzioni attraverso l’analisi previdenziale 

 

  • Analisi del sistema previdenziale in Italia: i possibili cambiamenti 
  • La previdenza come asset del consulente patrimoniale 
  • La specializzazione del consulente patrimoniale nel business della consulenza patrimoniale L’analisi previdenziale come strumento di consulenza personalizzata al cliente Il ruolo dell’analista previdenziale nel ciclo di vita pensionistico del cliente 
  • Lo scopo della tutela pensionistica e il suo finanziamento 
  • Quanto vale la contribuzione obbligatoria e figurativa per i lavoratori dipendenti, autonomi e parasubordinati Minimali e massimali contributivi: la corretta applicazione. 

Lezione 2 | 8 Maggio 2024

Le diverse soluzioni previdenziali per anticipare il diritto alla pensione dei clienti 

 

  • L’estratto conto contributivo INPS: lo strumento base per l’analista previdenziale per iniziare una corretta analisi previdenziale 
  • La contribuzione volontaria per chi perde il lavoro o per incrementare le contribuzioni ridotte 
  • Le diverse tipologie di riscatto: per contribuzione omessa, motivi familiari e il riscatto della laurea agevolato e con calcolo tramite riserva matematica e altre tipologie di riscatto 
  • Come utilizzare le diverse forme di contribuzioni in presenza di carriere professionali miste Il 
  • laboratorio previdenziale: analisi operativa di casi tramite la lettura degli estratti contributi 

Lezione 3 | 21 Maggio 2024

Come gestire i contributi obbligatori per incrementare l’importo della pensione 

 

  • Conoscere le variabili normative per saper utilizzare le diverse contribuzioni 
  • I diversi percorsi alternativi per raggiungere il requisito a pensione nel sistema di previdenza pubblico: dalla pensione anticipata alla pensione di vecchiaia 
  • Come si calcola l’importo della pensione: dal sistema misto al calcolo contributivo L’Enasarco: come raggiungere il requisito a pensione 
  • Il laboratorio previdenziale: il regime “forfettario previdenziale” per i lavoratori autonomi 

Lezione 4 | 24 Maggio 2024

Come dialogare con il cliente attraverso lo strumento del check up previdenziale Principi di analisi del portafoglio previdenziale per essere preparati con i propri clienti 

 

  • Dallo studio delle norme allo strumento per dialogare con i propri clienti: il check up previdenziale 
  • Perché si parte dalle domande giuste? L’importanza del check up previdenziale per ogni tipologia di clienti 
  • Le domande da porre al cliente per far emergere problemi e opportunità relative alla sua posizione previdenziale 
  • Il laboratorio previdenziale: casi partici di utilizzo del check up previdenziale

Lezione 5 | 29 Maggio 2024

Una guida per capire l’importanza della previdenza complementare 

 

  • I 4 miti da sfatare sulla previdenza complementare 
  • Gli strumenti: fondo pensione e piano individuale pensionistico 
  • Come scegliere il miglior fondo pensione/PIP Come funziona un fondo pensione e chi può aderire Il TFR nel fondo pensione L’erogazione della prestazione 
  • I vantaggi fiscaliing

Formazione Formatori 1

1.500,00 IVA esclusa

Sei interessato a questo Corso? Contattaci qui






    Scopri gli altri Corsi